Capsule in alluminio

Tutti i materiali presenti nelle capsule Nespresso sono riciclabili: l’alluminio così come i fondi  di caffè. Dai vari punti di raccolta, le capsule vengono poi inviate a un impianto di vagliatura. Macchinari moderni triturano le capsule e separano mediante un vaglio l’alluminio dai fondi di caffè. L’alluminio triturato e separato da materiali estranei viene poi trattato in fonderie utilizzando tecnologie avanzatissime e con bassissima generazione di emissioni nocive. I fondi di caffè sono utilizzati per il compostaggio o trasformati in biogas.

Raccolta differenziata

Si raccolgono separatamente:

  • Capsule Nespresso in alluminio

Attenzione:

  • La capsule in alluminio vanno smaltite nei contenitori di raccolta appositamente contrassegnati. Non gettatele nel container destinato all’alluminio domestico.

Non appartengono a questa frazione:

  • Capsule in plastica o materiali compositi

Punti di raccolta

Sono sempre più numerosi i comuni che mettono a disposizione dei cittadini un contenitore per la raccolta delle capsule in alluminio.
Le capsule usate possono anche essere consegnate presso le boutique Nespresso o i negozi partner. E inoltre disponibile un servizio gratuito di riciclaggio per casa e uffici in tutta la Svizzera. 

Vantaggi del riciclaggio

Il riciclaggio dell’alluminio permette di risparmiare fino al 95% dell’energia necessaria per la normale produzione di alluminio e nove chili di CO2 per ogni chilo di alluminio.