Imballaggi per cosmetici

Gli imballaggi per cosmetici possono assumere varie forme ed essere prodotti con molti materiali quali vetro, alluminio, cartone o materie plastiche. Affinché i vari materiali possano essere riutilizzati e reimmessi in un nuovo ciclo produttivo, anche questi imballaggi devono essere raccolti e riciclati separatamente. 

Bottiglie di plastica, flaconi vaporizzatori, deodoranti roll-on

 

Rientrano in questa categoria gli imballaggi di plastica dei seguenti prodotti:

  • shampoo e balsami
  • creme per il corpo
  • gel doccia, gel per la pulizia del viso
  • struccanti (latte, acqua detergente per il viso, acqua micellare)
  • prodotti solari e doposole in flacone
  • deodoranti roll-on in materia plastica

Molti dettaglianti raccolgono gratuitamente in tutta la Svizzera le bottiglie di plastica provenienti dalle economie domestiche.

Ulteriori informazioni

Gli imballaggi utilizzati per i cosmetici non devono essere smaltiti con le bottiglie per bevande in PET, bensì con le bottiglie di plastica.

Per saperne di più sui materiali riciclabili Materie plastiche

Bottiglie e barattoli di vetro

 

Rientrano in questa categoria i contenitori in vetro dei seguenti prodotti:

Vetro
  • profumi
  • creme per le mani
  • oli trattanti
  • fondotinta (flaconcini)
  • sieri
  • fiale in vetro
  • smalti per unghie
  • deodoranti roll-on (in contenitori di vetro)

L'imballaggio di cui sopra fa parte della collezione di vetro.

Ulteriori informazioni

 

  • Lo smalto per unghie può essere smaltito con il pennello e il coperchio nella raccolta del vetro.
  • Il vetro colorato (blu, rosso ecc.) deve essere smaltito nel contenitore del vetro verde, poiché solo il vetro trasparente può essere riciclato in nuovo vetro incolore.
  • Coperchi di plastica e tappi vanno gettati idealmente con i rifiuti domestici.

Per saperne di più sul materiale riciclabile Vetro

Imballaggi in alluminio

 

Rientrano in questa categoria gli imballaggi di alluminio dei seguenti prodotti:

  • tinture per capelli (tubetti in alluminio)
  • creme (vasetti ecc.)
  • paste (tubetti in alluminio)

Gli imballaggi di cui sopra appartengono alla collezione di alluminio.

Ulteriori informazioni

L’alluminio è un materiale leggero, facile da riciclare e riutilizzabile infinite volte.

Per saperne di più sul materiale riciclabile Alluminio

Bombolette spray in alluminio

 

Rientrano in questa categoria le bombolette spray dei seguenti prodotti:

  • deodoranti
  • spray e lacche per capelli
  • schiume da barba
  • schiume fissanti

Le bombolette spray contrassegnate dal simbolo di pericolo devono essere consegnate al centro ecologico e smaltite nel contenitore corrispondente.

Per saperne di più sui rifiuti speciali

Le bombolette spray senza simbolo di pericolo possono essere smaltite con i normali rifiuti domestici.

Imballaggi di cartone e istruzioni cartacee

 

Rientrano in questa categoria imballaggi di cartone e istruzioni cartacee quali:

  • contenitori di cartone (ad es. scatolette di cartone per profumi)
  • istruzioni e descrizioni cartacee

Secondo il comune di residenza, cartone e la carta devono essere eliminati insieme nella frazione carta/cartone oppure separatamente con la carta straccia o con il cartone.

Ulteriori informazioni

Carta straccia e cartone sono materie prime secondarie, non rifiuti. Le fibre di carta possono essere sottoposte a vari processi di riciclaggio.

Per saperne di più sui materiali riciclabili Carta e cartone

Imballaggi per cosmetici non riciclabili

 

Non tutti gli imballaggi per cosmetici possono essere riciclati.

I seguenti imballaggi vanno perciò smaltiti con i rifiuti domestici:

  • prodotti di make-up quali rossetti, mascara, ombretti, fard, eyeliner ecc.
  • tubetti in plastica o cartone/plastica
  • deodoranti stick (senza palline di plastica)
  • qualsiasi imballaggio per cosmetici in caso di dubbio sulla sua corretta separazione

Ulteriori informazioni

Anche gli imballaggi non riciclabili vengono riutilizzati. Grazie alla moderna infrastruttura di cui disponiamo in Svizzera, tutte le frazioni non riciclabili possono essere termovalorizzate.

Perché il riciclaggio degli imballaggi per cosmetici è tanto importante?

Molti imballaggi per cosmetici sono prodotti con materiali riciclabili quali vetro, alluminio, cartone o materie plastiche.

Per salvaguardare le risorse naturali, ridurre le emissioni di CO2, chiudere in modo ottimale il ciclo produttivo e minimizzare l’impronta ecologica, anche questi imballaggi in futuro dovranno essere raccolti e riciclati separatamente.

Raccolta separata selettiva

Gli imballaggi per cosmetici possono assumere varie forme ed essere prodotti con molti materiali quali vetro, alluminio, cartone o materie plastiche. Affinché i vari materiali possano essere riutilizzati e reimmessi in un nuovo ciclo produttivo, anche questi imballaggi devono essere raccolti e riciclati separatamente.  

Raccolta separata selettiva significa che vengono raccolte separatamente soltanto quelle frazioni che possono essere effettivamente valorizzate e per le quali esiste una domanda di materiale riciclato. Solo queste raccolte hanno un senso da un punto di vista ecologico ed economico.

A proposito:
Anche gli imballaggi non riciclabili vengono riutilizzati. Grazie alla moderna infrastruttura di cui disponiamo in Svizzera, tutte le frazioni non riciclabili possono essere termovalorizzate.