Scarti vegetali (giardino e cucina)

Nel processo di riciclaggio degli scarti vegetali le sostanze organiche sono degradate e trasformate mediante microorganismi.

Fondamentalmente si distingue tra compostaggio e fermentazione: il primo processo avviene in presenza di ossigeno, il secondo senza. Il trattamento degli scarti vegetali permette di conservare nel terreno sostanze preziose, evitando di distruggerle con l'incenerimento.

Raccolta differenziata

Si raccolgono separatamente:

  • Rifiuti di giardino
  • Rifiuti di cucina e avanzi di cibo

Descrizione dettagliata (69KB, in francese) dei rifiuti appropriati
(raccomandazione facoltativa degli uffici federali)

Attenzione:

  • Vi invitiamo a consultare il calendario di smaltimento / riciclaggio per informarvi su quali frazioni vengono raccolte separatamente nel vostro comune.
  • Per rami, tronchi e radici di grandi dimensioni viene proposto in parte un servizio di trinciatura. Consultate a tale proposito il calendario del riciclaggio o contattate il vostro comune.
  • Esaminate la possibilità di fare del compostaggio in casa.

Non appartengono a questa frazione:

  • Materiali estranei come pietre, corde, barattoli metallici, plastica, carta e cartone
  • Terriccio in grandi quantità (⇒ smaltimento a cura di un’impresa di giardinaggio)

    Punti di raccolta

    A seconda del sistema di raccolta, i rifiuti organici possono essere depositati presso centri di smaltimento comunali oppure ritirati porta a porta. In alcuni casi, gli orari di apertura dei centri di smaltimento variano a seconda della stagione.

    Vantaggi del riciclaggio

    L’obiettivo del compostaggio è reintegrare i materiali organici nel ciclo della natura. Inoltre, l’humus contribuisce a migliorare la qualità del suolo e ad aumentarne la capacità di ritenzione dell’acqua. A seconda del contenuto di sostanze nutritive, il compost diventa un ottimo fertilizzante che può essere utilizzato al posto di analoghi prodotti chimici.

    Durante il processo di fermentazione di biomassa si genera il biogas, che può essere utilizzato come combustibile per produrre energia termica o elettrica.

    Rifiuti organici e bioplastica

    Quali tipi di bioplastica si possono riciclare insieme ai rifiuti organici e quali, invece, risultano nocivi per il processo di recupero? Leggete informazioni più ampie e dettagliate sul tema bioplastica.

    Consultando il sito www.evaluation-bioplastics.ch troverete maggior informazioni della Tavola rotonda MBD (materiali biodegradabili).